venerdì 23 agosto 2019
  • :
  • :

Dove le idee prendono forma

Dove le idee prendono forma

Il Centro Tau nasce nel 1988 tramite l’impegno di volontari e di giovani francescani della Parrocchia S. Maria della Pace di Palermo. L’obiettivo iniziale, cioè quello di migliorare la vita dei ragazzi del territorio Cipressi-Zisa-Danisinni, si è visto allargato a tutta la realtà palermitana.

Il 21 dicembre del 1990, su iniziativa dei volontari del Centro di Solidarietà Tau, venne costituita l’Associazione Inventare insieme, con la finalità – tra le tante – di dare voce a chi, semplicemente, vuole dire la sua. Questo è stato il primo di tanti passi che vedranno i ragazzi del Tau impegnati insieme nel sociale come, per esempio, tramite il movimento giovanile Sottosopra Per Save The Children. Quest’ultimo si impegna per la salvaguardia, la pulizia e lo svolgimento di vari progetti in diverse città italiane.

Sono tante le azioni formative sul piano personale portate avanti al Centro Tau, dalle attività musicali, a quelle di giornalismo, scrittura, video-making e di semplice stare insieme per condividere le proprie idee – che, per quanto sembri una frase fatta, è qualcosa che non bisogna dare per scontato.

Questo luogo, nato come centro di solidarietà, ha visto passare al suo interno persone provenienti da qualsiasi tipo di realtà e paese. Ed è questa la seconda missione del Tau: essere un punto di incontro per diverse culture, un luogo in cui le idee circolano e non c’è modo di fermarle.

La collaborazione fra i membri del Centro Tau e dei suoi coordinatori è il punto focale del lavoro che viene portato avanti ogni giorno; i giovani, che da politici e adulti vengono chiamati «il futuro dell’Italia», all’interno delle stanze “arcobalenate” del centro d’aggregazione, sono il presente. Il Centro Tau è il risultato del lavoro di chi vuole fare qualcosa per i giovani, con i giovani.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *