domenica 16 maggio 2021
  • :
  • :

La musica, la vita e i sogni

La musica, la vita e i sogni

La musica, la vita e i sogni.

Mi chiamo Giuseppe Vitale e ho 17 anni. Mi considero parte del Centro Tau e il Centro fa inevitabilmente parte della mia vita. Reputo questo posto come una seconda casa. È qui che sono riuscito a coltivare la mia passione per la musica e per il pianoforte.

Vorrei parlarvi di musica e spiegare in qualche modo cosa significa questa per me. La musica è qualcosa di meraviglioso perché può essere il sottofondo di tante e diverse attività. Inoltre porta gioia e allegria, ma fa provare emozioni diverse da persona a persona. Secondo me la musica è uno di quegli elementi che dona speranza e aiuta a non mollare mai. La vedo come una fonte di motivazione in molti casi perché è nella musica che ci si può rifugiare e trovare conforto.

Parlando della mia esperienza, io credo che senza la musica la mia vita non sarebbe stata la stessa. Mi ha sempre dato speranza, voglia di vivere facendomi dimenticare ogni tristezza. Quando mi concentro sul pianoforte sono tranquillo e non penso a niente. Quando faccio musica mi sento bene.

Riesco a fare qualcosa che molte persone non riescono a fare: quando si è arrabbiati o si ha un problema di qualche tipo, si dicono cose sbagliate, anche senza senso; io invece rispetto le persone e quando qualcosa non va e sono nervoso, mi metto al pianoforte a suonare e mi libero di tutto ciò che ho dentro, sentendomi più sereno.

Sapete, quando esco di casa la domenica, vado cercando un posto tranquillo, mi fermo un po’ e guardo il cielo. In quei momenti mi sento meglio e immagino una musica. Scrivo ciò che mi viene in mente, note, parole. Quelle melodie parlano di come mi sento, perché il modo migliore grazie al quale riesco a esprimermi è proprio la musica.

Per quanto riguarda la mia vita al Centro Tau, ho due amici ai quali voglio tanto bene: Ester e Daniele, due persone che porto sempre nel mio cuore. Mi dicono sempre di non mollare mai e di continuare a fare musica, dandomi anche loro la forza di continuare questo cammino artistico.

Ed è in conclusione che voglio lanciare un messaggio a tutti i ragazzi: come sto realizzando il mio sogno di suonare e fare musica, voi dovete cercare di realizzare i vostri sogni senza gettare mai la spugna. Se avete un sogno non abbandonatelo mai, inseguitelo e raggiungetelo. Punto.

Giuseppe Vitale