domenica 16 maggio 2021
  • :
  • :

Un Bacio

Un Bacio

Un Bacio, regia di Ivan Cotroneo, Italia (2016)

Lorenzo è un ragazzo apertamente gay che esprime sé stesso e non ha problemi quando si tratta di alzare la voce per farsi sentire. Da poco è stato adottato e insieme ai suoi nuovi genitori si trasferisce a Udine dove potrà ricominciare la propria vita da zero. Il primo giorno di scuola si rivela però catastrofico: tutti i suoi compagni lo trattano male e, per non essere ferito, Lorenzo si rinchiude in un mondo di finzione e immaginazione; mentre la sua mente è in moto gli insulti diventano complimenti e gli schiaffi carezze. Sarà Blu, una ragazza appena conosciuta, che terrà compagnia al ragazzo e lo tirerà su di morale durante il periodo scolastico. Insieme i due elaborano vendette e scherzi da fare alla gente che li tormenta e scoprono che anche Antonio, un loro compagno di classe, viene bullizzato per motivi stupidi. Lorenzo si innamora di Antonio e così decide di farlo entrare nella loro combriccola. In uno dei giorni seguenti i tre amici si recano ad un lago per fare un bagno, ed è lì che Blu lascia soli i due ragazzi. Da lì in poi Lorenzo prova in ogni modo di fare innamorare Antonio e questo porterà a delle situazioni che lasceranno gli spettatori senza parole.

un-bacio-recensione-film un-bacio-ivan-cotroneo-660x330
Se parli di questo film parli di giovinezza, dei problemi legati ad essa e della discriminazione, del bullismo soffocante che alcuni degli adolescenti sono costretti a subire durante gli anni di scuola. Alcuni di loro si suicidano, alcuni di loro perdono la speranza, altri mettono fine alla propria vita sociale rinchiudendosi in casa: tutti per un solo motivo. Non è un film che consiglierei a tutti, dato il linguaggio usato in alcune parti dai ragazzi o alcuni dialoghi molto forti.

Fabio Rizzo

Un Bacio – Trailer