Il cioccolato degli emotivi

Il cioccolato degli emotivi

“Emotivi Anonimi” è un film del 2010 diretto da Jean-Pierre Amèris. E’ stato ambientato in Francia, i personaggi sono Isabelle Carrè, nel ruolo di Angelique Delange, Benoit Poelvoorde nel ruolo di Jean-Réne Van Den Hugde.

Questo film parla di una cioccolataia che combatte contro la propria emotività, come lei anche il capo di una fabbrica di cioccolato Jean-Réne. I problemi che legano i due presonaggi sono la paura di mostrarsi, la paura di non essere accettati, la timidezza e l’insicurezza, ma anche il bisogno di stare da soli e non avere persone intorno.

Il tema dominante del film è l’insicurezza che accomuna i due personaggi, vediamo che la protagonista viene assunta nella fabbrica di Jean-Réne come venditrice e questo la porterà a dover affrontare le sue paure.

Entrambi, infatti, sono timidi e insicuri di loro stessi e la paura di non accettarsi li porterà ad affrontare le difficoltà nel confessare il loro grande amore. I due, al tempo stesso, sanno come capirsi perché sono simili, e proprio per questo riusciranno ad affrontare molte delle paure che hanno in comune.

Un film che funge da specchio, un qualcosa che fa uscire in un determinato modo ogni sentimento, anche il più nascosto o mascherato. E’ come se i protagonisti rappresentassero la parte più intima, insicura e paurosa di ognuno di noi. E’ anche un film che dà valore al lavoro di gruppo e al sostegno reciproco, ed è un qualcosa che i protagonisti scopriranno durante tutto il loro percorso, facendoli aprire a nuove esperienze e a nuovi sentimenti.

Questo film ha l’intento di mostrarci che in amore bisogna accettare i difetti dell’altro, come l’altro accetta i nostri e che tutti i nostri difetti e paure possono essere sconfitti insieme. Inoltre sottolinea anche l’importanza che hanno gli amici nella nostra vita quotidiana e che da una semplice passione, ovvero il cioccolato, può nascere qualcosa di più forte di un’amicizia.

I problemi emotivi li possiamo risolvere facilmente esprimendoci con altre persone emotive, tutto questo porta ad avere la necessità di affrontare le proprie paure e farlo con qualcuno con lo stesso problema.

A volte non tutti possono capire fino in fondo le tue insicurezze, ma spesso l’amore è un canale che può toccare quel fondo.

2BT – I.T.E.T. Pio La Torre

(Pathnassi Praveen, Carlo Temperino, Placido Lucchese, Seidita Giusy Aurora , Naso Vincenzo, Inguì Gabriele Pio, Giunta Flavia, Pizzimenti Simona, Accetta Vittorio, Madonia Lidia, Pisciotta Giulia, Durante Dalila, La Vardera Vincenza, Sritharan Mathur Angathan)